Premetto che siamo una SRL con liquidazione mensile dell’IVA. Abbiamo ricevuto dal nostro commercialista una circolare operativa sul tema del art. 2 del D.L. 50 (allegata) e che era stata preceduta da una circolare tecnica (ahim√® scarsamente leggibile) che dice che “Occorre inviare una email a tutti i fornitori chiedendo di inviare le fatture (se datate 2017) entro luned√¨ 8 gennaio 2018 per avere il tempo di registrarle e farle partecipare alla liquidazione IVA di dicembre 2017, con IVA da versare entro il 16.1.2018.” Per completezza poi la stessa circolare fornisce soluzioni di backup, ma complesse, nel caso in cui il documento arrivi successivamente al 16 gennaio ma entro i termini della dichiarazione IVA annuale o ancora dopo. DOMANDA: questa nuova normativa in che modo impatta anche sulle fatture fornitori che rientrano in “pratiche 74 Ter” ovvero con il conteggio dell’IVA per scorporo sul margine? Grazie

Per favore ACCEDI per vedere questo contenuto. (Non sei registrato? REGISTRATI!)